EcoTrail Florence

Sabato 27 marzo si corre l’Ecotrail Florence tra le colline fiorentine: tre percorsi da 18, 43 e 65 km

Nel 2020 è stata una delle prime gare ad essere annullata a causa della pandemia, un anno dopo è uno dei primi eventi a ripartire, il tutto in massima sicurezza e seguendo i protocolli e le nuove disposizioni di legge. L’Ecotrail Florence, gara di trail running che fa parte del circuito EcoTrail International, dovrà rinunciare alla scenografica partenza dal Piazzale Michelangelo e all’affascinante attraversamento del borgo di Fiesole, ma per il resto regalerà i soliti stupendi scorci su Firenze e le sue colline. 
 
La gara più lunga misurerà 65 km con 2400 metri di dislivello positivo e permetterà ai partecipanti di visitare di corsa i Santuari di Madonna del Sasso e di Monte Senario, lo splendido Castel di Poggio, la Fattoria di Maiano e il Parco Pazzagli. Tra i 200 atleti al via di questa distanza spiccano i nomi di alcuni dei trail runners più forti in Italia: gli alfieri del Team Salomon Riccardo Borgialli, Luca Carrara e Giulio Ornati, il Team La Sportiva con Roberto Mastrotto, lo svedese residente in Toscana Carl Johan Sörman. 
Saranno 200 anche i concorrenti della 43 km, che ha registrato il tutto esaurito in soli 3 giorni di iscrizioni. La 18 km chiuderà la lunga serie di partenze scaglionate, che inizieranno alle 7 e termineranno alle 9.30 di sabato 27 marzo dal Tuscany Hall. 
 
Si torna a gareggiare quindi, in un momento delicato in cui l’attenzione degli organizzatori è rivolta soprattutto all’aspetto sicurezza, con l’adozione di rigidi protocolli che prevedono partenze scaglionate e divieti di assembramento. Gli ampi spazi all’interno e all’esterno del Tuscany Hall permetteranno una gestione ottimale degli atleti, mentre il percorso si snoderà su sentieri e strade secondarie scarsamente frequentate. 
 
Proseguono le collaborazioni dell’Ecotrail Florence con gli storici main sponsor dell’evento, Salomon e Suunto, ancora una volta al fianco dell’evento toscano così come Buff, Elle Erre e Acqua San Benedetto. Prezioso anche l’intervento delle tante associazioni di volontariato che presidieranno incroci e punti critici. 

25/03/2021
Calendario Maratone 2021
Trento Half Marahon 2021
Le Recensioni di MarathonWorld.it