DeeWear

Le cuffie bluetooth appositamente studiate per lo sport nella versione Dark

La versione "Dark" degli auricolari bluetooth appositamente studiati per lo sport si presenta in una confezione davvero elegante che oltre a contenere le DeeWear FlyOne vedono la presenza di 3 diverse alette e 3 diversi tappini in grado di sodisfare praticamente tutte le diverse anatomie dell'orecchio.

Rispetto alla verione base (LA RECENSIONE QUI) questo modello dispone di nuovi materiali, nuova elettronica e perfetta integrazione con gli assistenti vocali degli smartphone, quali SIRI e CORTANA.

A livello visivo salta subito all'occhio Il nuovo cavetto di congiungimento tra gli auricolari rivestito di materiale rifrangente per dare maggiore sicurezza in caso di scarsa luce, prestandosi quindi al meglio negli allenamenti invernali.

LEGGI LA RECENSIONE COMPLETA DELLE FLYONE

DeeWear nasce nel 2013 grazie al progetto innovits del politecnico di Milano, la startup italiana "ricava" il suo nome da DEsign-Electronic-WEARable, ovvero dispositivi elettronici indossabili che nel nostro caso, il running, sono sempre più in voga.
Il primo progetto messo in campo sono le FlyONE, cuffie bluetooth appositamente studiate per lo sport che vi permetteranno di allenarvi "senza fili" con la vostra musica preferita: due sono le novità adottate in questo dispositivo, ovvero la caratteristica del "Wireless" e le singolari alette In Ear.
Inoltre, se associate a telefoni cellulari, le FlyONE fungono da normali auricolari esterni utilizzabili per effettuare e/o ricevere chiamate.
Con un peso di circa 15 grammi gli auricolari utilizzano il sistema di trasmissione APTX che permette l'ottima trasmissione di dati anche in assenza di fili preservando quindi l'audio originale del dispositivo. LEGGI LA RECENSIONE COMPLETA DELLE FLYONE


10/12/2015
Calendario Maratone 2020
Trento Half Marahon 2020
I test di MarathonWorld.it
Gli speciali di MarathonWorld.it