Corripavia For Parkinson

Corripavia e Associazione Pavese Parkinsoniani hanno presentato oggi Corripavia For Parkinson: ecco di cosa si tratta

Corripavia e Associazione Pavese Parkinsoniani hanno presentato oggi Corripavia For Parkinson, iniziativa di sensibilizzazione intorno ai temi dell’assistenza e dell’integrazione sociale delle persone con malattia di Parkinson, patrocinata dalla Fondazione Mondino.

In occasione dell’edizione 2019 della tradizionale gara podistica cittadina, in programma domenica 29 settembre 2019, un team composto da soci, sostenitori e amici dell’Associazione Pavese Parkinsoniani correrà la Family Run, corsa breve (2,5 km) e non competitiva.

L’iniziativa ha l’obiettivo di creare un momento di condivisione delle esigenze della persona con Parkinson, sia dal punto di vista della cura che sotto il profilo dell’integrazione sociale, con particolare attenzione alle più giovani, sotto i 50 anni di età.

L’Associazione Pavese Parkinsoniani e la Fondazione Mondino saranno presenti con uno stand informativo, presso cui sarà possibile iscriversi alla Family Run e si potrà acquistare la maglietta Corripavia For Parkinson, il cui ricavato andrà a favore dei servizi e alle iniziative che l’Associazione offre alle persone con Parkinson e ai loro familiari e caregiver.

“Attraverso lo sport possiamo sia promuovere l’attenzione e una nuova sensibilità verso le persone con malattia di Parkinson – ha affermato Livio Tronconi, Direttore Generale della Fondazione Mondino – sia lanciare il messaggio che è possibile, per chi ne è colpito, mantenere un’alta qualità di vita, proprio attraverso i servizi socio assistenziali offerti dall’Associazione Pavese Parkinsoniani, nostra partner in tante iniziative per il territorio”.

Alla conferenza stampa, tenutasi oggi presso l’Aula Consiliare della Fondazione Mondino, ha partecipato anche l’Assessore allo Sport del Comune di Pavia Pietro Trivi, che ha aggiunto: “La Corripavia, con l’interesse e l’attenzione che crea a livello nazionale, con migliaia di atleti partecipanti, è il canale giusto per far conoscere meglio al grande pubblico un tema così importante come la condizione delle persone con Malattia di Parkinson”.

“Negli ultimi anni Corripavia si è sempre abbinata ad attività di carattere sociale – ha espresso Franco Corona, presidente Asd Atletica 100 Torri, società che organizza la Corripavia – Quest’anno però stiamo compiendo un passo fondamentale, un vero punto di arrivo. Dopo 18 anni accostare la Corripavia con la Fondazione Mondino conferma una volta per tutte che lo sport non  è solo agonismo bensì strumento di diverse facce quali salute e benessere, marketing territoriale, solidarietà e tanto altro. Desidero ringraziare tutte le parti in causa, con questa iniziativa si crea un vero modello organizzativo completo fatto di associazionismo, Istituzioni con il Comune di Pavia e la nostra società dilettantistica. Sì, siamo dei volontari, il 29 settembre la Corripavia si svolgerà anche grazie alla bravura di circa 300 volontari che collaborano con noi. Abbiamo tante idee ed obiettivi in mente quali ad esempio diventare un evento ‘Plastic Free’“

“Si stima che in provincia di Pavia ci siano 4mila Parkinsoniani, e noi ne conosciamo solo 300 – ha ricordato Piero Gandolfi, presidente dell’Associazione Pavese Parkinsoniani – Stiamo quindi lavorando a un progetto denominato Parkinson Sommerso, con l’obiettivo di far emergere le esigenze dei parkinsoniani sul territorio. L’obiettivo è proprio quello di far conoscere i nostri servizi, soprattutto ai giovani parkinsoniani: persone con 40-45 anni, che scontano diverse difficoltà, sia sul lavoro – dove possono essere oggetto di discriminazione - sia come genitori. Per loro possiamo fare molto”.

Corripavia, giunta alla 18ma edizione sarà organizzata come sempre da Asd Atletica 100 Torri e location generale sarà l’imponente Castello Visconteo dove vi sarà tutta la zona di ritrovo, partenza e arrivo.

Partenza fissata alle 9.30, vi sarà la mezza maratona (21,097km) certificata e inserita nel calendario Fidal, la 10km sia nella forma competitiva che non competitiva, quest’ultima praticabile a tutti anche senza alcun certificato medico e tesseramento federale, infine la Family Run da 2,5km, ideale per famiglie e bambini che vogliono trascorrere qualche ora di relax passeggiando per il centro cittadino chiuso al traffico la domenica mattina, a cui è abbinata la Corripavia For Parkinson.

Associazione Pavese Parkinsoniani nasce nel 1997 per sostenere i malati di Parkinson della provincia di Pavia. Offre servizi che garantiscano autosufficienza, indipendenza e autostima ai parkinsoniani e alle loro famiglie. Organizza incontri, convegni, momenti di discussione per far conoscere il Parkinson ed eliminare lo stigma sociale che lo contraddistingue. Lavora in collaborazione con professionisti e altre associazioni per garantire servizi di qualità che rispondano alle esigenze psicofisiche dei parkinsoniani in tutte le fasi della malattia.

Grazie alle tre sedi di Pavia, Voghera e Vigevano è un punto di riferimento e di aggregazione per i malati della provincia e per le loro famiglie.

La Fondazione Mondino Istituto Neurologico Nazionale IRCCS di Pavia è il più antico istituto nazionale specializzato in ambito neurologico ed è punto di riferimento nazionale e internazionale per la ricerca, la diagnosi e cura delle patologie neurologiche.


11/07/2019
Calendario Maratone
Trento Half Marathon
I test di MarathonWorld.it
SportDaily.it