Terni Half Marathon

In 600 alla Terni Half Marathon, vincono Onesphore Nzikwinkunda e Emily Cheroben. Nella Metà Mezza acuto di Gloria Guerrini e Riccardo Ridolfi

Foto di Nunzio Foti


Onesphore Nzikwinkunda, atleta del Burundi, ed Emily Cheroben, kenyana tesserata per l'Atletica Castello, sono i vincitori della VI edizione della Terni Half Marathon organizzata da #iloverun Athletic Terni con il contributo di Fondazione Carit e Studio di Radiologia Braconi.


Oltre 600 gli iscritti con presenze da tutti i continenti e 20 paesi rappresentati. Nella Mezza Maratona (distanza 21.097 metri omologata Fidal) maschile la gara tra i due grandi favoriti, Nzikwinkunda e il connazionale Jean Marie Vianney Niyomukiza, finisce dopo poco più di 2 chilometri per il ritiro di quest'ultimo a causa di un problema fisico. A tenere testa al battistrada, a caccia della condizione migliore per tentare il tempo di qualificazione per le Olimpiadi di Parigi nella distanza della Maratona, c'è Gianluca Ferrato (Atletica Saluzzo) che resta in scia per tutto il primo giro. Poi nel secondo giro Nzikwinkunda prende il largo e taglia il traguardo con il tempo di 01:04:17 a sei secondi dal record della manifestazione. Ferrato è secondo in 01:06:43 e terzo l'eritreo Amaniel Freedom in 1:08:40. Quarto il giovane talento dell'Atletica Winner Foligno, Thomas Sorci, in 1:10:33 e quinto l'italo-marocchino Ismail El Haissoufi (Atletica Rimini Nord Santarcangelo) in 1:10:33.


Tra le donne fa gara a sè Emily Cheroben che vince in 1:16:26 davanti ad Alessia Tuccitto (Caivano Runners) in 1:19:04 e Denise Tappatà (Stamura Ancona) in 1:19:43 mentre si piazza in quarta posizione la campionessa italiana dei 3000 siepi Juniores Elena Ribigini (Atl. Arcs Cus Perugia) in 1:20:58 e quinta Paola Salvatori (Us Roma) in 1:21:52. Nella Metà Mezza (distanza ibrida 10.660 metri) esordio col botto con la nuova maglia #iloverun Athletic Terni per Gloria Guerrini che vince in 42:07 davanti a Emanuela Varasano (Assi Giglio Rosso Firenze) in 43:18 e Eleonora Raggi (Ternana Marathon) in 45:02. Due atleti dell'#iloverun Athletic Terni sul podio nella Metà Mezza maschile vinta da Riccardo Ridolfi (2S Atletica Spoleto) in 35:08 e cioè Jean Marc Diomande, secondo in 36:35, e Daniele Chiappini, terzo in 36:48.


ISCRIVITI AI NOSTRI SERVIZI GRATUITI:  CANALE WHATSAPP - TELEGRAM - NEWSLETTER



Foto di Nunzio Foti


Una bella giornata di sport nonostante la temperatura rigida soprattutto nelle prime fasi della corsa. Il tracciato particolarmente veloce ha portato molti atleti a migliorare il proprio record personale nelle due manifestazioni. Il vincitore Onesphore Nzikwinkunda ha commentato all'arrivo: "Gara molto buona, percorso veloce nonostante il clima molto rigido. Dopo questa gara sono più fiducioso di riuscire a ottenere il tempo di qualificazione per la Maratona alle Olimpiadi di Parigi". La vincitrice della Mezza Maratona femminile Emily Cheroben ha detto: "Non erano le condizioni migliori per il mio fisico, ma si deve sempre dare il meglio per vincere. Sono venuta qui per testare la mia condizione, il percorso era veloce e sono felice di aver vinto". Soddisfatto il presidente dell'#iloverun Athletic Terni, Leonardo Bordoni: "Abbiamo sfiorato il record maschile nella Mezza Maratona ma purtroppo Onesphore è rimasto solo quasi subito per un problema fisico del suo principale avversario. Il riscontro cronometrico poteva essere migliore, ma visto il periodo direi che è positivo. Tra le donne non è stato migliorato il record stratosferico di Sofiia Yaremchuk, primatista italiana nella Maratona, che voleva essere presente essendo questa la gara che l'ha lanciata nel panorama internazionale ma purtroppo era a Parigi per un sopralluogo sul tracciato della gara delle prossime Olimpiadi. Numericamente siamo tornati ai livelli pre-Covid, abbiamo anzi migliorato di 100 iscritti rispetto l'anno scorso quindi direi bilancio più che positivo".


A dirigere il traffico nel percorso all'interno del centro cittadino durante la corsa anche i volontari dell'associazione I Pagliacci a cui sarà devoluto il Charity Program. Il presidente Alessandro Rossi ha dichiarato: "Grazie agli organizzatori il ricavato andrà a contribuire alle nostre attività di beneficenza dentro l'azienda ospedaliera. Abbiamo voluto partecipare controllando il traffico e Terni, anche oggi, si è confermata la città dell'amore". Alle premiazioni presenti l'assessore del Comune di Terni, Marco Schenardi, il delegato del Coni di Terni Fabio Moscatelli e il presidente della Fidal Umbria, Carlo Moscatelli.


MEZZA MARATONA


1 NZIKWINKUNDA ONESPHORE (BURUNDI) 01:04:17

2 FERRATO GIANLUCA (ATLETICA SALUZZO) 01:06:43

3 AMANIEL FREEDOM (X-SOLID SPORT LAB ASD) 01:08:40

4 SORCI THOMAS (ATLETICA WINNER FOLIGNO) 01:09:50

5 EL HAISSOUFI ISMAIL (ATL. RIMINI NORD SANTARCANGELO) 01:10:33


1 CHEROBEN EMILY CHEPKEMOI (ATL. CASTELLO) 01:16:26

2 TUCCITTO ALESSIA (CAIVANO RUNNERS) 01:19:04

3 TAPPATA' DENISE (S.E.F. STAMURA ANCONA A.S.D.) 01:19:43

4 RIBIGINI ELENA (ATL. ARCS CUS PERUGIA) 01:20:58

5 SALVATORI PAOLA (U.S. ROMA 83) 01:21:52


META' MEZZA


1 RIDOLFI RICCARDO (2S ATLETICA SPOLETO) 00:35:08

2 DIOMANDE LOUATY JEAN MARC (#ILOVERUN ATHLETIC TERNI) 00:36:35

3 CHIAPPINI DANIELE (#ILOVERUN ATHLETIC TERNI) 00:36:48

4 FALOMI SIMONE (S.S.D. A.R.L. DYNAMYK FITNESS) 00:37:28

5 TADDEI ROBERTO (SORUNNERS ASD) 00:37:29


1 GUERRINI GLORIA (#ILOVERUN ATHLETIC TERNI) 00:42:07

2 VARASANO EMANUELA (ASSI GIGLIO ROSSO FIRENZE) 00:43:18

3 RAGGI ELEONORA (TERNANA MARATHON CLUB A.S.D.) 00:45:02

4 PARADISO ALTOMARE (G.S. AVIS BARLETTA ASD) 00:45:39

5 TIRONZELLI MICHELA (ATLETICA UMBERTIDE) 00:45:45


Risultati completi nel link sottostante


I RISULTATI COMPLETI