Avon Running

Nel capoluogo toscano grande attesa per la seconda tappa della festa sportiva firmata Avon Cosmetics

Dopo il grande successo della prima tappa a Bari, la manifestazione sportiva itinerante organizzata da Avon Cosmetics in collaborazione con Firenze Marathon che ne cura gli aspetti tecnici è pronta a ripartire: Avon Running Tour (www.avonrunning.it) arriverà a Firenze il 19 aprile 2015. Avon Running compie 18 anni, un traguardo importante conquistato grazie alle oltre 100.000 runner che hanno corso con noi. Abbiamo raggiunto la maggiore età, l’età dei sogni e dei progetti e vogliamo sognare insieme un mondo nuovo.

Per festeggiare insieme il 18° compleanno, l’edizione 2015 apre per la prima volta le iscrizioni, a numero chiuso, agli “uomini che amano le donne”, cioè a tutti coloro che pensano al benessere delle donne, che credono nell’uguaglianza di genere e che vogliono che le loro mogli, le loro figlie, le loro sorelle e le loro madri siano libere dal pregiudizio.

Per la gioia di tutte le runner fiorentine e toscane, anche per le meno allenate, quest’anno oltre alla 5 Km ci sarà anche la 10 Km, entrambe ludico ricreative. La festa inizierà già da sabato 18 aprile, con il Villaggio Avon Running, epicentro dell’evento: animazione e intrattenimenti dal palco con la musica di Radio Bruno, corsi di WellDance®, prova gratuita dei prodotti allo stand Avon, tra cui il Rossetto Colore Semprevivo Indulgence, e introduzione dell’attività di Presentatrice, oltre al confronto con specialisti di salute e bellezza. Il Villaggio vi aspetta sabato 18 aprile dalle ore 14.30 alle ore 20.00 e domenica 19 aprile dalle ore 8.30 alle ore 13.30, in Piazza Santa Croce, punto di partenza e traguardo della corsa.

La partenza della corsa è prevista alle ore 10,00. I suggestivi percorsi, di 5 Km e 10 Km, studiati nei dettagli per non bloccare il traffico cittadino, partono e arrivano in Piazza Santa Croce, percorrendo le vie del centro storico accanto ai più eloquenti esempi dell’arte fiorentina. Durante la corsa o la passeggiata si respirerà infatti la magica atmosfera senza tempo della Città del Giglio, raggiungendo Piazza della Signoria, circumnavigando il Duomo, per poi passare da Piazza San Giovanni, Piazza della Repubblica, via Strozzi e Piazza Ognissanti. I runner passeranno sull’Arno dal Ponte alla Carraia e raggiungeranno Piazza Pitti. Di nuovo dall’altra parte del fiume passando dal Ponte Vecchio, faranno il Lungarno, dirigendosi all’arrivo in Piazza Santa Croce. Chi si cimenterà nella 10 Km potrà riammirare le bellezze del capoluogo toscano ripercorrendo il tracciato per una seconda volta.

Dal 2004 Avon Running ha raccolto e devoluto oltre 950.000 euro. Solo nell’edizione 2014 sono stati raccolti e devoluti 120.000 euro in tre tappe e anche quest’anno i beneficiari saranno associazioni impegnate nel sociale. Per la tappa fiorentina beneficeranno del ricavato dell’evento l’associazione locale Artemisia, a sostegno del progetto "Bambini e bambine fuori dalla violenza", e la Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi, presente a tutte e tre le tappe con i suoi progetti sociali, dedicati agli adolescenti, tra cui l’iniziativa nelle scuole “Violenza domestica e il mondo giovanile… due spanne sopra”. Saranno in gara anche quest’anno le Florence Dragon Lady, le donne operate di tumore al seno che praticano il Dragon Boat, specialità della canoa sempre più in auge nelle suggestive barche da 22 posti di equipaggio. Hanno aderito anche numerosi assessori e consiglieri comunali a testimonianza ulteriore che le istituzioni fiorentine sono vicine all’evento, anche per le finalità che esso rappresenta.
Testimonial dell’evento anche la squadra di pallavolo femminile dell’Azzurra Il Bisonte San Casciano, che sarà presente domenica con il suo allenatore, Francesca Vannini, unica capoallenatrice donna di tutta la serie A1 e A2 del volley femminile italiano, nonchè fiorentina doc.
Starter dell’evento, per il quale si prevede una partecipazione di 2500, 3000 tra uomini e donne, sarà il sindaco Dario Nardella, mentre parteciperanno alla corsa le donne del Consiglio comunale fiorentino, la Giunta al completo e la Commissione cultura e sport al completo.
La manifestazione è stata presentata oggi in Palazzo Vecchio, presenti tra gli altri l’assessore allo sport del Comune di Firenze, Andrea Vannucci, Maria Federica Giuliani, presidente della Commissione cultura e sport, Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon, il direttore commerciale nazionale di Avon, Corrado Perrone, Giovanni Mazzi presidente dei Centri Giovanili Don Mazzi e Petra Filistrucchi, vice presidente di Aretemisia, oltre a Cristina Quintini, responsabile relazioni esterne di Avon.

Quest’anno ci sarà una splendida novità per chi vorrà abbinare benessere e divertimento ad una visita culturale in un luogo di grandissima importanza artistica e storica. Nella giornata di sabato 18 aprile tutti i runner iscritti ad Avon Running Firenze potranno infatti visitare gratuitamente Palazzo Vecchio. Basterà presentarsi con il pettorale Avon Running e si avrà la possibilità di ammirare la sintesi dell'architettura civile trecentesca cittadina, nonché uno dei palazzi civici più conosciuti nel mondo ripercorrendo tre periodi storici attraverso un’emozionante visita alla scoperta di rovine romane, d’una fortezza medievale e di stanze rinascimentali affrescate magistralmente, inoltre agevolazioni a prezzo scontato per coloro che visiteranno i musei comunali nei giorni di venerdì sabato e domenica; anche in questo caso basta presentarsi alle biglietterie con il pettorale di gara.

È possibile iscriversi online su www.avonrunning.it oppure presso i punti iscrizione: Firenze Marathon, Isolotto dello Sport, Il Campione, Universo Sport (Centro Commerciale i Gigli a Campi Bisenzio, Piazza del Duomo a Firenze, Via Sandro Pertini a Novoli) e presso il punto iscrizioni del Villaggio Avon Running situato in piazza Santa Croce e aperto al pubblico sabato 18 Aprile dalle ore 14.30 alle ore 20.00 e domenica 19 Aprile dalle ore 8.30 alle ore 9.30.

La quota di partecipazione è di 12,00 euro per gli adulti e di 10,00 euro per i minori sino a 18 anni e comprende: pettorale di gara, assicurazione RCT, assistenza Medica, ristoro finale, sacca gara con prodotti degli sponsor e la maglia ufficiale della manifestazione.


16/04/2015