Firenze Marathon

La Firenze Marathon apre le iscrizioni per la 40ma edizione in programma domenica 24 novembre 2024: tutti i dettagli

Foto di Andrea Renai


La magia delle festività natalizie si somma alle emozioni ancora vive dell’ultima Firenze Marathon di domenica 26 novembre 2023. Un traguardo condiviso da circa 7mila atleti che hanno avuto il privilegio di apprezzare “La Bella” Firenze correndo lungo le strade ed i monumenti più suggestivi.

Era stata grande festa sulla linea d’arrivo grazie alla vittoria dell’azzurro Said El Otmani (CS Esercito), che ha issato il tricolore correndo in 2h12’39”, di nuovo un italiano sul podio dopo vent’anni. Traguardo speciale anche per la ruandese Clementine Mukandanga (GS Orecchiella Garfagnana) che, con 2h25’53”, ha strappato il primato nazionale del Ruanda a Salomé Nyirarukundo, limandolo di quasi 5 minuti e si è nel contempo avvicinata quasi al primato del percorso fiorentino.


IL COMPLEANNO – Dietro le quinte fervono i lavori per quella che già si annuncia essere un’edizione ancora più elettrizzante. Nozze di smeraldo per l’evento che si appresta a compiere il 40esimo anniversario, tutto nacque nel 1984, un compleanno che ha sullo sfondo l’esperienza delle tante edizioni precedenti e la consapevolezza di avere un futuro sempre più radioso davanti.


In occasione delle festività natalizie e dell’apertura delle registrazioni da parte degli atleti di tutto il mondo, gli organizzatori hanno ideato una promo speciale, valida fino alle 23:59 del 9 gennaio 2024, che garantisce l’iscrizione con una quota agevolataCLICCA QUI

ALLENAMENTO – E’ il momento giusto per mettere in cantiere il traguardo della 40^ Firenze Marathon. Sul sito dell’evento è disponibile un servizio di consulenza, via web o in presenza, gestito da Fulvio Massini – Consulenti Sportivi, per iniziare a correre o per migliorare la propria performance. Tanti i pacchetti ricchi di prodotti, da acquistare anche in modalità buono regalo.


ISCRIZIONI – Le iscrizioni alla 40^ Firenze Marathon in modalità online saranno aperte fino al giorno 15 novembre 2024, prossimo cambio quota il 10 gennaio 2024.