adidas

adidas espande la sua offerta di scarpe running élite presentando le nuovissime Adizero Boston 12 e Adios 8

Foto di adidas


adidas ha presentato oggi ADIZERO BOSTON 12 e ADIZERO ADIOS 8, le ultime nate della pluripremiata serie di calzature ADIZERO. Lanciati originariamente nel 1982 e nel 2008, entrambi i modelli vantano una lunga storia al servizio delle diverse esigenze della comunità di fast runner di adidas. Haile Gebrselassie, ad esempio, ha battuto il suo record mondiale di maratona indossando le ADIOS 1 nel 2008, mentre le BOSTON sono ora alla loro 12a rivisitazione.


A testimonianza della continua determinazione di adidas a superare i confini dell’innovazione, il modello BOSTON 12 è stato testato in 19 sessioni con atleti professionisti adidas in Kenya, fra cui Peres Jepchirchir, Abel Kipchumba e Angela Tanui. I preziosi feedback raccolti durante queste prove sono serviti nel corso del processo di sviluppo per garantire che questa scarpa rispondesse al meglio alle esigenze dell’ambiziosa comunità di corridori adidas.


Il risultato è ADIZERO BOSTON 12, una calzatura progettata per regalare ai runner tutte le sensazioni di una gara anche durante gli allenamenti di velocità, grazie a una tecnologia ad alte prestazioni all’interno di una scarpa da allenamento. Alla serie ADIZERO si aggiunge anche ADIZERO ADIOS 8, una scarpa da corsa allrounder con design leggero, profilo basso e un’intersuola reattiva, che offrono ai corridori una sensazione diretta e scattante sia negli allenamenti che nelle gare di velocità.


Charlotte Heidmann, Senior Global Product Manager, Running Footwear di adidas ha commentato: “In adidas lavoriamo con alcuni degli atleti di maggior successo del pianeta. Ascoltarli e mettere in pratica il loro prezioso feedback è una parte fondamentale del processo di sviluppo dei nuovi prodotti. Il nostro ultimo ciclo di test con gli atleti ha reso il modello ADIZERO BOSTON 12 un compagno ancora più apprezzato negli allenamenti di velocità e le corse a tempo. E non è tutto: abbiamo creato anche la ADIZERO ADIOS 8, una rivisitazione più morbida e leggera delle versioni precedenti”.




Foto di adidas

Foto di adidas

DALL’ALLENAMENTO ALLA GARA CON ADIZERO BOSTON 12


Perfetta per accompagnare i runner tanto in allenamento quanto in gara, la ADIZERO BOSTON 12 è una scarpa leggera, veloce e ammortizzata, dotata di una serie di aggiornamenti tecnologici, come:


  • TOMAIA IN RETE TECNICA – Aiuta gli atleti ad affrontare gli allenamenti a tempo con una calzata traspirante. Offre un supporto mirato in zone chiave appositamente studiate, per avvolgere il mesopiede, assicurando al contempo la massima flessibilità dell’avampiede.
  • ENERGY RODS 2.0 – Rigida intersuola a elevate prestazioni con barre rinforzate in fibra di vetro ENERGY RODS 2.0. Un sistema olistico progettato per una transizione senza soluzione di continuità dal tallone alla punta del piede, per le massime prestazioni sia durante l’allenamento ad alta velocità che sul circuito di gara.
  • LIGHTSTRIKE PRO + LIGHTSTRIKE 2.0 – L’intersuola a strati, realizzata con la schiuma ad alte prestazioni adidas LIGHTSTRIKE PRO e con la nuovissima LIGHTSTRIKE 2.0, è progettata per offrire una corsa ammortizzata e dinamica. La suola Continental™ assicura una perfetta aderenza anche nelle condizioni di terreno più difficili.
  • REALIZZATA IN PARTE CON MATERIALI RICICLATI – Con una tomaia realizzata con almeno il 50% di materiali riciclati, questo prodotto rappresenta solo una delle soluzioni di adidas per contribuire a porre fine ai rifiuti plastici.


DALL’ALLENAMENTO ALLA GARA CON ADIZERO ADIOS 8


Quando si tratta di gareggiare, la nuova ADIZERO ADIOS 8 è una calzatura studiata appositamente per aiutare i corridori a battere i loro record. Le nuove caratteristiche tecniche del modello includono:


  • TOMAIA IN RETE LEGGERA - L’innovativa struttura della tomaia del modello Adios 8 è realmente minimal, il che rende questa versione di Adios la più leggera di sempre. Grazie alla nuova trama micro-fit, la scarpa è comunque in grado di tenere fermo il piede durante le corse ad alta velocità.
  • ENERGYTORSION ROD 2.0 – La versione ottimizzata della ENERGYTORSION ROD 2.0 è incorporata nell’intersuola e presenta una nuova terza barra che corre dal mesopiede all’avampiede per una partenza scattante.
  • LIGHTSTRIKE PRO + LIGHTSTRIKE 2.0 – Intersuola ottimizzata con struttura a bassa densità. Grazie alla combinazione fra la schiuma LIGHTSTRIKE PRO di adidas nell’avampiede e la nuovissima LIGHTSTRIKE 2.0 nel tallone e nella zona del mesopiede, questa calzatura offre ai corridori una falcata ammortizzata e una sensazione di elasticità dinamica. La gomma Continental™ sulla suola garantisce una perfetta aderenza in tutte le condizioni di corsa su strada.
  • REALIZZATA IN PARTE CON MATERIALI RICICLATI – Con una tomaia realizzata con almeno il 50% di materiali riciclati, questo prodotto rappresenta solo una delle soluzioni di adidas per contribuire a porre fine ai rifiuti plastici.




La campionessa olimpica in carica e due volte vincitrice della maratona mondiale Peres Jepchirchir ha dichiarato:


“Collaborare con adidas allo sviluppo di una nuova scarpa da allenamento o da corsa è un’esperienza molto significativa per me come atleta. Mi offre l’opportunità unica di condividere la mia esperienza e i miei feedback e vedere che i miei consigli si trasformano in veri e propri modelli mi fa sentire come se avessi una scarpa personalizzata tutta per me e su misura per le mie esigenze. Testare le nuove ADIZERO BOSTON 12 è stata un’esperienza fantastica: le ho davvero messe alla prova!”


La nuova ADIZERO BOSTON 12 sarà disponibile nelle varianti cromatiche Lucid Lemon con dettagli Core Black per il modello maschile e Wonder Blue con accenti Lucid per la versione femminile a un prezzo di €160. Proposta nei colori Wonder Blue con accenti Lucid Lemon e Lucid Pink, la nuova ADIZERO ADIOS 8 avrà un costo di €130.