Asics Gel Cumulus 17

GEL-CUMULUS 17
Asics Gel Cumulus 17
Asics Gel Cumulus 17
Asics Gel Cumulus 17, benvenuti in carrozza! l'ultimo modello della linea che fece il suo esordio nel vecchio millennio si conferma un classico del mondo del running con linee e tecnologie all'avanguardia ma sensazioni "primitive" che vi faranno assaporare ogni singolo metro.
Lanciate sul mercato sul finire dell'estate 2015 il modello dell'azienda con sede a Kobe si classifica perfettamente tra le cosidette A3 ovvero scarpe prettamente votate all'allenamento, ed in particolare alle lunghe distanze, dotate di tecnologie ammortizzanti ed estremamente protettive.
A dire il vero nonostante un peso dichiarato ed effettivo di circa 320 grammi, in linea quindi con i modelli A3, durante la corsa non si avrà la sensazione di una scarpa pesante ma al contrario si apprezzeranno le qualità ammortizzanti che non ti porteranno assolutamente a spingere più del dovuto.
Il modello da noi testato si presentava in una versione "dark", che ricorda gli allenamenti invernali al buio, con colori scuri che si contrastavano al meglio con il giallo fosforescente, curato dall'azienda leader 3M, della parte superiore ed inferiore.
Le stringhe si uniformano a tutte quelle delle case concorrenti degli ultimi anni, ovvero ovoidali ed elasticizzate mentre nella tomaia sono praticamente assenti le cuciture, che fanno spazio alle ormai consuete termosaldature, con la parte anteriore dotata di uno spesso strato traspirante che, in parte, vi renderà immuni dalla pioggia.
La conformazione tipica di una scarpa protettiva si ha a partire dalla porzione mediale della Gel Cumulus 17 dove degli inserti rigidi si estendono posteriormente fino ad unirsi con un vero e proprio fortino rigido, difficilmente modellabile anche al tatto, che renderà praticamente immobile i vostri talloni e tendini d'achille che potranno quindi "stare al sicuro".
Andiamo ora a scoprire le principali tecnologie inserite da Asics in questa scarpa che, come di consueto, si concentreranno principalmente nella suola: a fare da tramite tra la soletta ed il compartimento superiore troviamo uno strato di SpEVA 45 Lasting, materiale in grado di offrire un ottimo comfort senza disperdere il lavoro del sottostante gel, mentre la distribuzione delle pressioni si ha grazie al sistema Guidance Line e Guidance Trusstic che eviteranno un appoggio troppo violento del tallone ma, al contrario, cercheranno di ottimizzarlo.
Asics Gel Cumulus 17
Asics Gel Cumulus 17
All'interno, e non potrebbe essere altrimenti visto il nome della scarpa, il Rearfoot and Forefoot GEL Cushioning System curerà la vostra ammortizzazione che, come detto in precedenza, sarà il piatto forte di questo modello.
A contatto con il terreno ci andrà uno strato di Solid Rubber outsole di circa 2/3mm per un drop posteriore totale di 3.5cm.
La prova: sin dai primi metri si ha la netta sensazione di una scarpa adatta ai fondi che vi darà modo di concentrarvi sul vostro ritmo e rientrare a casa "sani e salvi" dopo numerosi chilometri.
Le Asics Gel Cumulus 17 si renderanno quindi ideali non solo in fase di allenamento ma saranno alleate dei numerosissimi runners che nelle gare più lunghe non vanno alla ricerca di prestazioni stratosferiche in quanto, nonostante la classificazione di A3, il modello non risulterà eccessivamente pesante o "lento" ma semplicemente ammortizzerà al meglio la vostra spinta restituendovi una minor quantità di energia rispetto alle scarpe da gare, per la gioia delle vostra articolazioni.

Torna ai nostri test