Berlin Marathon

Eliud Kipchoge, Wilson Kipsang e Kenenisa Bekele: che sfida sulla 42.196km il prossimo 24 settembre!

La BMW Berlin Marathon del prossimo 24 settembre metterà in campo una sfida eccezionale: per la prima volta nella storia i tre maratoneti più veloci di sempre saranno al via. Annunciati infatti i keniani Eliud Kipchoge e Wilson Kipsang e l'etiope Kenenisa Bekele.

Kipchoge sarà in Germania con il chiaro intento di migliorare il primato del mondo detenuto dal connazionale Dennis Kimetto che nel 2014 a Berlino chiuse in 2h02'57". Eliud viene dal "test di laboratorio" di maggio quando all'Autodromo di Monza corse in 2h00'25" (non omologato) nell'ambito dell'iniziativa Breaking 2.

LEGGI ANCHE: LO SPECIALE BERLIN MARATHON



In condizioni normali sono consentite un masssimo di 3 lepri senza sostituzioni ed a Monza non fù così: "sono stato vicinissimo ad abbattere la barriera della 2h, Berlino rappresenta la mia possibilità per correre il record ufficiale" ha dichiarato il 32enne campione mondiale dei 5mila nel 2003, argento e bronzo olimpico sulla solita distanza nel 2004 e 2008 e Campione Olimpico in carica sulla 42.195km dopo il successo a Rio 2016

Per Wilson Kipsang il punto più alto della carriera è stato invece proprio a Berlino in occasione della 40ma edizione di 4 anni fa quando il keniano tolse 15" al primato del mondo di Patrick Makau tagliando il traguardo il 2h03'38", primato poi perso 12 mesi dopo per mano della meteora Dennis Kimetto. Lo scorso anno Kipsang ha dimostrato di esserci ancora stabilendo il suo primato personale (2h03'28") dietro a Kenenisa Bekele che in 2h03'03" stabilì il primato etiope fallendo di un soffio l'attacco al record del mondo.

Lo stesso Bekele viene da una stagione travagliata che lo ha visto alle prese con numerosi problemi muscolari che lo hanno costretto a ritiro a Dubai ed a dare forfait per i Mondiali di Londra 2017.

Kenenisa, 35 anni, è l'atleta con più medaglie raccolte in pista grazie a 3 titoli olimpici e 5 mondiali da sommarsi a ben 16 successi iridati nel cross. Bekele ha deciso di passare alla Maratona nel 2014 e questa sarà la sua ottava esperienza sulla distanza dopo il successo a Parigi (2:05:04-'14) ed il quarto posto a Chicago (2:05:51-'14), il ritiro a Dubai (2015), il terzo posto di Londra nel 2016 (2:06:36), la vittoria dello scorso anno a Berlino, il secondo ritiro a Dubai ('17) ed il secondo posto di qualche mese fa a Londra (2:05:57).

Berlino nel corso degli anni si è dimostrata anche una grande occasione per le donne con i record del mondo di Christa Vahlensieck nel 1977 (2:34:48), quello di Tegla Lorupe nel 1999 (2:20:34) e quello di Naoko Takahashi nel 2001 (2:19:46).


29/08/2017
Running News 24h


Il Calendario di MarathonWorld.it
I test di MarathonWorld.it
Offerta del giorno
Immagine MarathonWorld.it

MarathonWorld - Diventa nostro Fan